Cerca
  • Redazione

Bolzano. Studio Demoskopika. Stocker: “Abbiamo la sanità migliore d’Italia”.


Il sistema sanitario dell’Alto Adige ha raggiunto “il primo posto” ed è riconosciuto il ‘sistema sanitario più sano d’Italia’”. "I dati mostrano che la strada scelta è quella giusta". Ad affermarlo, in una nota diffusa dall’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, è l’assessore alla Salute della PA di Bolzano Martha Stocker, che commenta così i risultati dell’indagine Demoskopika. A permettere all’Alto Adige di raggiungere il top della classifica hanno contribuito in primo luogo, ricorda la nota, la soddisfazione generale dei cittadini e delle cittadine e l’elevata sicurezza dell’assistenza. Per quanto riguarda i tempi di prenotazione “il Trentino-Alto Adige sta facendo bene: sono i più bassi rispetto alle altre regioni”. Per le spese sanitarie, invece, “occupiamo l'ultimo posto” con 2.182 euro, la regione Trentino-Alto Adige ha la quota più alta pro capite. "Il nostro obiettivo deve essere quello di diventare ancora migliori per mantenere l’efficienza anche nei prossimi decenni”, ha detto Stocker.


0 visualizzazioni