Cerca
  • Redazione

Bonus occupazione e Sud. Demoskopika a Otto e mezzo La7. Guarda il video


Renzi e la battaglia d'Europa. Questo il tema affrontato nell'utlima puntata di Otto e mezzo, il programma di approfondimento, in onda ogni giorno su La7, condotto da Lilli Gruber. Ospiti della puntata il filosofo Massimo Cacciari e l'ex direttore del quotidiano La Repubblica, Ezio Mauro.

"Tutti i dati a nostra disposizione, dicono che il divario tra il Mezzogiorno e il Nord è cresciuto come non mai nell'ultimo periodo. Certo la responsabilità non è di Renzi, ma politiche come quelle che sono state raccontate nel servizio andato in onda non facilitano il Sud". Con queste parole, Massimo Cacciari, sollecitato dalla Gruber, commenta i dati emersi dallo studio di Demoskopika evidenziati dall'ottimo Paolo Pagliaro nel suo consueto editoriale.

E' il Meridione - secondo la nota scientifica dell'Istituto Demoskopika - a fare la parte del leone nella copertura finanziaria del bonus occupazionale: 2.890 milioni di euro prelevati per mancanza di impegni giuridicamente vincolanti nella disponibilità delle Regioni, pari al 98,7% del totale delle risorse soggette alla sforbiciata governativa, a cui si aggiungono poco più di 37 milioni di euro “inutilizzati nei tempi previsti” da Umbria, Friuli Venezia Giulia e Valle d’Aosta. Mentre è il Centro-Nord a utilizzare maggiormente le risorse per lo sgravio contributivo: ben 794 mila assunzioni incentivate nel 2015, pari al 69%, a fronte dei 364 mila rapporti di lavoro registrati al Sud, pari al 31%.



9 visualizzazioni